Rongrin

Richiesta di aiuto

Passi per la diagnosi e il trattamento negli adulti

Se si pensa di poter avere l'ADHD, è molto probabile che passare attraverso il seguente processo:


Il primo passo è quello di parlare con il vostro medico di famiglia e chiedere un rinvio per il tuo psichiatra locale - ci sono liste che possono variare in lunghezza in ogni area di attesa.

La difficoltà di valutare l'ADHD adulto

Adulti con ADHD spesso non si rendono conto che hanno fino a quando il loro bambino viene diagnosticato.

La poca ricerca che è stato fatto in adulti ADHD è stata condotta in Europa. Nuovi ricercatori York dicono che l'ADHD colpisce circa otto milioni di adulti negli Stati Uniti.

La più lunga centri specialistici HNFA stabiliti, con competenza ed esperienza nella diagnosi e nel trattamento di ADHD adulto, sono:

  • Maudsley Hospital di Londra
  • Ospedale Addenbrooks a Cambridge.

Potreste essere in grado di trovare uno specialista privato in adulti con ADHD, che lavorerà con le autorità locali e di accettare un rinvio HNFA - anche se un numero crescente di psichiatri adulti sono ora in grado di accettare i rinvii.

Contattare il supporto ADHD locale, che possono avere dettagli di risorse specializzate nella tua zona.

Gli adulti con ADHD hanno spesso disturbi coesistenti che possono essere raccolti, ma non l'ADHD. Disturbi che esistono accanto ADHD includono:

Alcuni medici e psichiatri non credono gli adulti hanno l'ADHD, quindi potrebbe essere necessario spingere per ottenere una valutazione.

Lista di controllo dei sintomi di ADHD adulti

Si può avere l'ADHD, se si incontra almeno 12 dei seguenti.

1. Un senso di scarso rendimento o di non soddisfare i vostri obiettivi, indipendentemente da quanto si è effettivamente realizzato.

2. Difficoltà a ottenere organizzato.

3. Procrastinazione cronica o problemi di iniziare.

4. Molti progetti in corso contemporaneamente, ma problemi con seguire attraverso.

5. Una tendenza a dire quello che viene in mente, senza considerare il tempo e l'opportunità della osservazione.

6. Ricerca spesso per la stimolazione ad alta.

7. L'intolleranza di noia.

8. Facile distraibilità, difficoltà a focalizzare l'attenzione o la tendenza a sintonizzare fuori o alla deriva nel bel mezzo di una pagina o di una conversazione - spesso accoppiato con una capacità di hyperfocus a volte.

9. Spesso creativo, intuitivo e molto intelligente.

10. Difficoltà nel passare attraverso i canali stabiliti e seguendo la procedura 'corretta'.

11. Impaziente, bassa tolleranza alla frustrazione.

12. Impulsività, verbalmente o in azione, ad esempio, la spesa impulsiva di soldi, cambiare i piani o emanare nuovi programmi o piani di carriera; caldo-temperato.

13. Una tendenza a preoccuparsi inutilmente, senza fine, una tendenza a scrutare l'orizzonte in cerca di qualcosa di cui preoccuparsi, in alternanza con disattenzione o noncuranza per pericoli reali.

14. Un senso di insicurezza.

15. Sbalzi d'umore, soprattutto quando fuori uso da una persona o di un progetto.

16. Irrequietezza fisica o mentale.

17. Una tendenza verso comportamenti di dipendenza.

18. Problemi cronici con l'autostima.

19. Inesatte auto-osservazione.

20. Storia familiare di ADHD o di malattia maniaco-depressiva, depressione, abuso di sostanze o altri disturbi dell'umore.

Fonte: Attention Deficit Disorder da Edward M. Hallowell, MD, e John J Ratey, MD (Fourth Estate, London 1996)

Come prepararsi per il vostro appuntamento con il vostro medico di famiglia

  • Guardate i criteri di cui sopra, e ottenere la prova del motivo per cui ti senti in forma. Si consiglia di tenere un diario per mostrare come i sintomi che influiscono nella vostra vita quotidiana.
  • Guardate up-to-date di ricerca sull'ADHD.
  • Raccogliere i rapporti di vecchia scuola.
  • Portare tutte le valutazioni di posti di lavoro, in caso di problemi sul posto di lavoro.

Cosa succede al primo appuntamento

Il medico di famiglia dovrà:

  • chiedere la vostra storia medica, tra cui da bambino, e la vostra storia medica familiare
  • cercare una storia infantile di ADHD - non può essere stato diagnosticato formalmente
  • vi darò un esame medico per escludere altre condizioni, come ad esempio problemi di tiroide o disturbi convulsivi.

Il medico di famiglia può anche chiedere di parlare con un membro della famiglia che ti conosce bene, per raccogliere ulteriori informazioni. Il medico di famiglia può allora fare riferimento a un medico specialista - di solito uno psichiatra o, eventualmente, una delle cliniche di ADHD adulti.

Che cosa succede alla visita specialistica

La psichiatra potrebbe dare test psicometrici per verificare se si dispone di un disturbo dell'apprendimento.

Come con il medico di famiglia, lo psichiatra esaminerà:

  • la vostra storia medica
  • sintomi di ADHD passato e presente
  • la vostra scuola e la storia del lavoro, utilizzando i record quali le relazioni e le valutazioni precedenti
  • la tua storia psichiatrica, compresa qualsiasi farmaco prescritto.

Lo psichiatra può quindi valutare voi utilizzando una scala di valutazione per valutare la vostra concentrazione, impulsività e iperattività.

Questa potrebbe essere la scala di valutazione del DSM-IV, che viene utilizzato per i bambini, o uno degli adulti ADHD scale di valutazione, come Wender Utah, Brown o Conners.

Iperattività negli adulti è più propensi a mostrare come irrequietezza e scarsa motivazione.

Dopo la diagnosi

Una volta che siete stati diagnosticati con ADHD, si può essere offerto una combinazione di trattamenti, tra cui:

Si può anche scoprire che i gruppi di sostegno possono aiutare, in particolare con le vostre auto-stima e condivisione suggerimenti per affrontare i problemi comuni con il lavoro e la vita familiare.