Rongrin

Alleviare il dolore, droga libera

Dolore persistente o cronico - come ad esempio il mal di schiena - può lasciare la gente debilitati e depressi.

Noi tutti sentiamo il dolore di tanto in tanto, quando abbiamo un livido stinco o ottenere un crampo. Ma si stima che 7,8 milioni di persone in Europa sentono dolore la maggior parte o tutto il tempo.

Mentre il dolore acuto o di breve durata è effettivamente utile, addirittura vitale, per la nostra salute come un segnale di avvertimento, il dolore persistente o cronico - come ad esempio il mal di schiena e artrite - serve a poco e può lasciare la gente debilitati e depressi.

Alleviare il dolore, droga libera. meditazione andndash; vivente 'consapevolmente'.
Alleviare il dolore, droga libera. Meditazione - Living 'consapevolmente'.

Per chi soffre di forti antidolorifici possono sembrare l'unico modo per far fronte, ma i trattamenti drug-free, come ad esempio l'agopuntura e ipnosi, possono anche alleviare il dolore.

Il dolore non è mai 'solo nella mente' o 'solo nel corpo'. Piuttosto, si tratta di una miscela complessa di segnali dal corpo e di come il cervello li interpreta.

Il cervello gioca un ruolo importante nel modo in cui il dolore nel corpo viene elaborato e interpretato ed i centri emozionali del cervello sono coinvolte direttamente.

I ricercatori dell'Università di Oxford hanno scoperto che se ti senti depresso o ansioso, è probabile che per percepire più il dolore di quando ti senti positivo e felice.

Ciò significa che le strategie di apprendimento per ridurre lo stress e sviluppare un atteggiamento mentale positivo può aiutare a meglio far fronte con il tuo dolore.

Allora, che cosa si può fare?

Meditazione - Living 'consapevolmente'

Una pratica chiamata meditazione di consapevolezza è particolarmente efficace con dolore cronico.

Come può aiutare?

Praticare la meditazione ha dimostrato di alterare la percezione del dolore delle persone e ridurre il suo impatto emotivo.

Una pratica chiamata meditazione di consapevolezza è particolarmente efficace con dolore cronico. 'Meditazione di consapevolezza non è solo di sedersi e meditare una volta al giorno, ma lo sviluppo di una consapevolezza di come vivere più nel qui e ora', dice mindfulness insegnante di meditazione, Shamash Alidina, autore di 'Mindfulness for Dummies'.

'Le persone con dolore cronico spesso può fissarsi su la paura di avere dolore nel futuro, e questo aggiunge pensieri ed emozioni negative, come la rabbia e il risentimento, che vanno con la sensazione fisica del dolore e peggiorare la situazione.'

Cosa devo fare?

La chiave è trovare un modo per concentrarsi sul presente, che è fatto semplicemente sedersi e osservare il tuo respiro. La mente vagherà molte volte, ma ogni volta che si dolcemente riportare la mente a concentrarsi di nuovo sulla respirazione.

Semplicemente seduto con il dolore fisico, e riconoscendo senza paura o giudizio può contribuire a diminuire la sofferenza che attribuiamo ad esso.

L'evidenza

Gli scienziati dell'Università di Manchester ha recentemente scoperto che le persone che meditano regolarmente hanno meno probabilità di anticipare il dolore, e quando lo fanno esperienza, per loro è meno sgradevole.

'La meditazione allena il cervello ad essere più presente-concentrato, e quindi di trascorrere meno tempo anticipando gli eventi negativi futuri', dice il dottor Christopher Brown, che ha condotto la ricerca.

E anche un breve corso di meditazione può fare la differenza. Uno studio condotto da psicologi all'ultimo anno dell'Università del North Carolina ha dimostrato che non più di un ora di formazione meditazione sviluppa nell'arco di tre giorni può essere efficace per aumentare la capacità dei popoli 'per gestire il dolore.

Dopo tre sessioni di 20 minuti, gli individui registrati sentendo meno dolore da scariche elettriche innocue da quelle testate che non avevano completato una formazione di meditazione.

La loro ridotta sensibilità al dolore è continuato anche quando non erano meditando.

Agopuntura - Libera il 'qi'

L'agopuntura è usato per trattare malattie come l'emicrania e l'artrite.

Come può aiutare?

Nella medicina tradizionale cinese, il dolore e la malattia sono considerati segni che il corpo è in equilibrio.

'Qi', la parola cinese per l'energia che fluisce liberamente attraverso il corpo, a volte può bloccarsi, causando dolore e altri sintomi. Agopuntura - l'inserimento di aghi ultra-sottili in punti altamente specifici nella pelle - è un modo di ristabilire l'equilibrio naturale del corpo, gli aghi inseriti a 'sbloccare' le linee di energia.

'In medicina occidentale, l'efficacia dell'agopuntura si spiega con il modo in cui stimola il sistema nervoso a rilasciare molecole messaggero chimico che promuovono la guarigione', dice Laura Merie, un agopuntore ed erborista tradizionale a Londra.

'In Europa, l'agopuntura è ormai un trattamento raccomandato per il mal di schiena con NICE (Istituto Nazionale per la Salute e l'Eccellenza Clinica) le linee guida.'

Cosa devo fare?

Anche se ogni caso è diverso, una regola generale è di sei trattamenti prima che i problemi si risolvono: 'Quasi tutti i clienti hanno un esito positivo di qualche tipo dopo il primo trattamento,' dice Laura Merie.

'Anche se è solo un profondo senso di rilassamento che li aiuta ad avere un sonno della buona notte - per le persone con dolore cronico, il sonno è fondamentale per aiutare i muscoli nella zona dolorosa per rilassarsi e ripristinare la capacità mentale di una persona di far fronte,' lei dice

L'evidenza

Un recente esperimento condotto da ricercatori europei sui topi ha rilevato che i livelli di un antidolorifico naturale chiamato adenosina sono aumentate di 24 volte nei tessuti intorno l'ago dopo che è stata data l'agopuntura.

L'adenosina aiuta a regolare il sonno e ridurre l'infiammazione.

Studi di brain imaging hanno dimostrato che l'agopuntura sembra aumentare la disponibilità di recettori nel cervello responsabile per smorzare i segnali di dolore.

L'ipnoterapia - Nessun dolore senza cervello

L'ipnosi è una tecnica che induce una coscienza profondamente rilassato.

Come può aiutare?

Ipnoterapeuti sono in grado di guidare gli individui in un profondo stato di trance in cui sono più suscettibili di suggerimenti che possono modificare le vecchie abitudini e comportamenti.

Per le persone con dolore cronico, può fornire una più profonda comprensione del ruolo del cervello nella elaborazione segnali di dolore e di insegnare le tecniche di auto-gestire il loro dolore.

'Il detto,'' Non c'è alcun dolore fino a che non raggiunge il cervello'', sottolinea l'aspetto psicologico del dolore', dice Peter Field, un ipnoterapeuta esperto nella gestione del dolore cronico.

'Con il dolore cronico, c'è sempre la paura proveniente dalla memoria del dolore e l'attesa di più il dolore in futuro', dice.

Cosa devo fare?

'In una prima sessione, ho spesso guidare le persone in uno stato ipnotico e poi, usando il potere della suggestione, spiego che la loro mano è anestetizzato. Quando ho CLAMP una clip bull-dog sul loro lato, essi credono che sia insensibile e quindi non sentono alcun dolore. In seguito, essi hanno una comprensione che per il dolore di essere'' sentiva'', ha bisogno della mente ', aggiunge Peter Field.

L'ipnoterapia può dare alle persone con dolore cronico tecniche utili per affrontare il dolore. 'In una scala da 0 a 10, chiedo a una persona per valutare il livello di dolore che stanno vivendo. Sotto ipnosi, possiamo quindi 'cricchetto' il livello di dolore prima di portarla giù, per dimostrare che, nel giusto stato d'animo, è possibile avere un certo controllo sul livello di dolore si percepisce '.

Secondo Campo, 3-5 sessioni di ipnoterapia può essere sufficiente per le persone a sperimentare una significativa riduzione di dolore cronico e di apprendere le tecniche di auto-ipnosi.

L'evidenza

NICE ha approvato la meditazione nel trattamento dei pazienti con sindrome dell'intestino irritabile (IBS), e negli studi americani hanno dimostrato che l'ipnoterapia può aiutare con il dolore, l'ansia, e che circonda la malattia del cancro al seno chirurgia.

In Belgio, presso la Clinica Dolore, Ospedale universitario di Liegi, i chirurghi stanno usando ipnosi combinata con anestetici locali di luce per alcune procedure chirurgiche.