Rongrin

Bambini: Voglio avere loro, ma mio marito non

Domanda

Sono stata con mio marito per quattro anni e sua moglie per uno.

Ci amiamo teneramente, lui è il mio migliore amico e abbiamo una vita sessuale troppo sorprendente. Tuttavia, egli è il doppio della mia età (ho 25 anni, lui è 50).

Anche se in realtà vediamo questo come un fattore positivo in molti aspetti della nostra relazione, non provoca attrito quando si tratta di avere figli.

Mio marito ha un figlio adolescente da una precedente relazione e non vuole che altri bambini.

Egli sa che avere figli con lui significa il mondo per me, ma è del parere che lui è stato lì e fatto già.

Abbiamo parlato di questo in diverse occasioni (anche prima del nostro matrimonio) e condiviso come ci sentiamo, ma non riusciamo a venire a un compromesso.

Dice che il suo problema è che lui non ama i cambiamenti e anche se sa quanto grande è di avere figli può pensare soltanto alla 'fastidio e lo stress "che può causare.

La sua precedente esperienza della paternità è stata abbastanza dura come suo figlio era un 'incidente' e il suo ex-partner non ha mai voluto il bambino, così ha finito per prendersi cura di lui quando si sono separati.

Naturalmente, è stato molto difficile per lui, perché non solo ha avuto a che fare con la pausa dal suo ex-partner, ma anche assumersi tutte le responsabilità per il suo bambino.

Capisco completamente il suo punto di vista e, a volte sento che sono egoista, ma questo non cambia il fatto che io sono solo 25 e voglio essere una madre.

Mio marito ha sempre avuto paura del cambiamento e prendere decisioni - se il figlio non era 'semplicemente accaduto' egli sostiene che non avrebbe mai potuto essere un padre per scelta. E tuttavia egli ama i bambini.

Lui è il miglior padre che conosco e, in generale, i ragazzi appena lo adoro.

Prima abbiamo deciso di sposarci, ho avuto un aborto spontaneo di un paio di settimane in gravidanza (non pianificata), e anche se avevamo solo conosciamo da circa un anno.

Mi ha detto quanto era dispiaciuto quando ho perso il bambino, perché era venuto a patti con essa ed è stato anche una sorta di attesa di avere di nuovo un bambino piccolo.

E 'stato lo stesso quando abbiamo deciso di sposarci - I sorta di' fatto 'di sposare me perché avevo bisogno di più impegno e non si sarebbe mai se stesso ho proposto a me stesso.

Lui ora mi dice quanto è felice e che sarebbe stato il più grande errore della sua vita di lasciarmi andare solo perché era troppo spaventato di cambiamento.

Questa è una situazione così difficile e io davvero non so cosa fare.

Grazie per il vostro aiuto.

Rispondere

Vedo questo problema chiaramente da entrambi i lati.

C'è tuo marito - di età compresa tra 50 e dopo aver fatto la sua parte nei pali padre - molto felice di godere di tutto ciò che di se stesso.

Certo che non vuole iniziare a fare i pannolini di nuovo alla sua età. E naturalmente gli piacerebbe un po 'di pace e di una storia d'amore tranquillo con te - e la libertà di pop off in vacanza, o di stare a letto tutto il giorno la domenica o qualsiasi altra cosa.

E naturalmente io posso vedere le cose dal suo punto di vista. Se tu fossi 40, si potrebbe essere in grado di risolvere per l'idea di un matrimonio senza figli, ma a 25, sono d'accordo che è difficile.

Lei ha perfettamente ragione in tutto quello che dici su uomini che non vogliono il cambiamento. Siete anche ragione nel dire che spesso possono essere parlato in esso - o addirittura che si abbracciano una volta ci si abitua all'idea.

Ma portare una nuova piccola vita nel mondo è piuttosto diversa da convincere un tizio di cambiare casa, o di investire in una nuova suite di tre pezzi, o anche per sposarsi.

Tuo marito ha reso piuttosto chiaro prima lo persuase in matrimonio che non voleva figli. Egli non è improvvisamente diventato difficile su questo tema - è così che si sentiva sempre.

Prendo a bordo di quello che dici del tuo aborto spontaneo. Sono molto dispiaciuto davvero per questo, tra l'altro. Ma il suo atteggiamento non è poi in realtà ti dà il via libera di rimanere incinta.

Non sarebbe umano se non fossi segretamente

chiedendo se si dovrebbe ottenere di nuovo incinta per caso. Un sacco di donne fare questo - ma non credo che sia una scelta onorevole.

Il mio miglior suggerimento è che si dà il tema di un riposo. Digli che non hai intenzione di discuterne per 3 mesi, ma fissare una data in cui si può parlare - per circa un'ora - quando che tre mesi è alto.

Mi sembra ragionevole. Che non è fastidioso. Questo è solo dando il tempo per mettere il vostro punto di vista. Potresti farlo più volte a intervalli di 3 mensile.

Dopo tutto, a 25 anni, non si ha fretta.

Se dopo un anno o giù di lì che sta facendo nessun rumore più positivi circa la paternità, allora credo che la tua mente a decidere le cose per voi.

Potrete optare per rimanere con questo uomo che si ama senza condizioni allegate, o il vostro desiderio di maternità diventa così grande che vi ritroverete dato un ultimatum.

L'ultimatum del corso sarà - 'Dammi i bambini, o lasciarmi andare.' Ma per favore non consegnare questo finché è necessario - perché una volta che hai fatto lì non si torna indietro.

La mia speranza è questa: se si può essere abbastanza maturi per discutere i bambini solo in alcuni giorni fissi, piuttosto che continuare a lungo su di loro, poi tuo marito potrebbe venire attorno lentamente all'idea di diventare di nuovo un papà.

In questo modo si può avere questo matrimonio e bambini. Ahimè, è affatto certo, ma penso che ci sia una buona probabilità.