Rongrin

Valproato chrono (valproato di sodio)


Utilizzo principale Principio attivo Fabbricante
Epilessia Valproato di sodio Sanofi Aventis

Come funziona?

Epilim crono compresse a rilascio prolungato contengono il principio attivo sodio valproato ingrediente, che è un farmaco che viene utilizzato principalmente per il trattamento dell'epilessia. (NB. Valproato di sodio è disponibile anche senza un marchio, vale a dire come il generico medicina.) Valproato di sodio agisce stabilizzando l'attività elettrica nel cervello.

Il cervello e nervi sono costituiti da molte cellule nervose che comunicano tra loro attraverso segnali elettrici. Questi segnali devono essere accuratamente regolati per il cervello e nervi di funzionare correttamente. Quando segnali elettrici anormalmente rapidi e ripetitivi vengono rilasciate nel cervello, il cervello diventa eccessivamente stimolato e funzione normale è disturbato. Ciò si traduce in crisi o attacchi convulsivi.

Sodio valproato previene attacchi epilettici impedendo l'eccessiva attività elettrica nel cervello. Si è pensato di realizzare questo aumentando l'attività di un neurotrasmettitore chiamato GABA nel cervello.

I neurotrasmettitori sono sostanze chimiche che vengono memorizzati nelle cellule nervose e sono coinvolti nella trasmissione di messaggi tra le cellule nervose. GABA è un neurotrasmettitore che agisce come agente di un naturale 'nervosa-calmante'. Aiuta a mantenere l'attività nervosa nel cervello in equilibrio.

Sodio valproato è pensato di aumentare la produzione e prevenire la ripartizione del GABA nel cervello. Questo aumenta l'attività calmante del GABA nel cervello, che stabilizza l'attività elettrica dei nervi e aiuta a prevenire le convulsioni.

Valproato di sodio può anche stabilizzare l'attività elettrica dei nervi, impedendo di sodio di entrare nelle cellule nervose, quando cominciano a sparare segnali elettrici rapidi e ripetitivi. Un accumulo di sodio nelle cellule nervose è necessario per un segnale elettrico per costruire e da trasmettere, in modo da valproato di sodio può anche impedire che si inserisce in questo modo.

Oltre al suo uso autorizzato per il trattamento di epilessia, valproato di sodio è utilizzato off-licenza da specialisti come stabilizzatore dell'umore nel trattamento di persone con la malattia psichiatrica, disturbo affettivo bipolare. Questo uso non è concesso in licenza, ma il farmaco ha dimostrato di essere efficace per il controllo di episodi di mania in questa condizione, e per aiutare prevenire futuri episodi di cattiva salute. Non è pienamente compreso come sodio valproato funziona come stabilizzatore dell'umore nel disturbo bipolare, ma è pensato per essere a che fare con l'aumento dell'attività del GABA nel cervello.

Epilim crono compresse sono compresse a rilascio prolungato. Essi sono progettati per rilasciare il valproato di sodio lentamente e continuamente nell'arco di alcune ore per aiutare a fornire livelli ematici del farmaco costanti per tutta la giornata. Le compresse devono essere inghiottite intere e non rotto, frantumate o masticate, per evitare di danneggiare l'azione di rilascio prolungato.

Che cosa è usato?

Attenzione!

  • Epilim crono compresse devono essere inghiottite intere e non masticate, rotte o frantumate.
  • Il farmaco può causare sonnolenza, specialmente se viene assunto con altri farmaci antiepilettici, o con le benzodiazepine, come lorazepam. Questo può influenzare la capacità di guidare o di usare macchinari.
  • Il farmaco può causare alcune persone a mettere su peso. Parlate con il medico su questo prima di iniziare il trattamento in modo da poter discutere di strategie, come la dieta e l'esercizio fisico, per ridurre al minimo qualsiasi aumento di peso.
  • Il farmaco può in rare occasioni ripercussioni sul fegato, pancreas o cellule del sangue. Si dovrebbe avere esami del sangue per controllare la funzionalità del fegato, cellule del sangue e dei suoi tempi di coagulazione prima di iniziare il trattamento. La vostra funzione epatica deve essere monitorata per i primi sei mesi di trattamento, e il numero delle cellule del sangue deve essere controllato prima di qualsiasi intervento chirurgico. Informi immediatamente il medico se lei, o il bambino a prendere il medicinale, si verifichi uno dei seguenti sintomi durante il trattamento, in particolare se si accendono improvvisamente o verificarsi nei primi sei mesi di assunzione del farmaco: mancanza di appetito e di energia, debolezza, sensazione di malessere generale, sonnolenza, nausea, vomito, dolore addominale grave, gonfiore delle caviglie, ingiallimento della pelle o del bianco degli occhi (ittero), o insoliti ecchimosi o sanguinamento.
  • Questo farmaco può causare reazioni cutanee. Si dovrebbe lasciare che il vostro medico se si sviluppa un rash cutaneo, desquamazione della pelle, prurito, o altre reazioni cutanee inspiegabili durante l'assunzione di questo farmaco.
  • Ci può essere un piccolo aumento del rischio di pensieri suicidari e comportamenti nelle persone che assumono farmaci antiepilettici come il valproato per qualsiasi condizione. Per questo motivo, è molto importante consultare un medico se lei, o qualcun altro l'assunzione di questo farmaco, verificano cambiamenti di umore, pensieri angoscianti, o sentimenti di suicidio o di autolesionismo in qualsiasi momento durante il trattamento. Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico o al farmacista.
  • Le persone con diabete devono essere consapevoli che il valproato di sodio può causare risultati falsi positivi nei test delle urine per i chetoni, vale a dire la prova può dire che i chetoni sono presenti nelle urine, anche se non lo sono.
  • Se soffre di epilessia, è importante prendere il farmaco regolarmente, come indicato dal vostro medico, perché le dosi mancanti possono provocare convulsioni in alcune persone. Se avete difficoltà a ricordare di prendere il farmaco si dovrebbe chiedere al farmacista per un consiglio. È possibile trovare una scatola della pillola promemoria utile.
  • Non si deve interrompere l'assunzione di questo farmaco meno che il medico ti dice il contrario, come improvvisamente si interrompe il trattamento rischia di rendere il vostro ritorno dei sintomi. Se il farmaco viene interrotto, deve normalmente essere fatto gradualmente, sotto la supervisione del vostro specialista.
  • Ove possibile, si raccomanda che le persone con epilessia ricevono sempre la stessa marca del loro farmaco antiepilettico. Questo perché diverse marche di questi medicinali possono differire nel modo in cui vengono assorbiti nel corpo, che potrebbe o ridurre l'effetto del farmaco e aumentare il rischio di convulsioni, o aumentare l'effetto del farmaco e quindi aumentare il rischio di lato effetti. È necessario assicurarsi di sapere quale marca di valproato che normalmente prende e consultare il farmacista se sta mai dispensato una marca diversa.

Usare con cautela in

  • I bambini piccoli.
  • Funzione renale ridotta.
  • La storia di malattia epatica.
  • Disturbi della produzione di urea nel fegato (disturbi del ciclo dell'urea).
  • Infiammazione a lungo termine della pelle e di alcuni organi interni (lupus eritematoso sistemico).
  • Diabete.

Da non utilizzare in

  • Malattia epatica attiva.
  • Storia personale o familiare di grave riduzione della funzione del fegato, soprattutto se a causa di un farmaco.
  • Malattie del sangue ereditarie chiamati porfirie.

Il farmaco non deve essere utilizzato in caso di allergia a uno o uno qualsiasi dei suoi ingredienti. Informi il medico o il farmacista se si è precedentemente sperimentato tale allergia.
Se si ritiene di aver avuto una reazione allergica, smetta di usare questo medicinale e informi immediatamente il medico o il farmacista.

Gravidanza e allattamento

Alcuni medicinali non deve essere usato durante la gravidanza o l'allattamento. Tuttavia, altri farmaci possono essere usati in modo sicuro durante la gravidanza o l'allattamento al seno fornendo i benefici per la madre superano i rischi per il nascituro. Informare sempre il medico se è incinta o sta pianificando una gravidanza, prima di usare qualsiasi medicinale.

  • E 'fondamentale che le donne con epilessia ricevono consulenza specialistica prima di rimanere incinta, in modo che siano ben informati dei potenziali rischi e benefici di continuare il trattamento antiepilettico. Le donne in gravidanza che assumono farmaci antiepilettici hanno un rischio maggiore di trasportare un bambino con problemi di sviluppo e malformazioni. Tuttavia, se una donna con epilessia ferma trattamento perché è incinta, c'è il rischio di crisi convulsive che possono danneggiare sia la madre e il bambino.
  • Le donne che decidono di provare per un bambino durante l'assunzione di valproato dovrebbe iniziare a prendere l'acido folico al giorno, non appena la contraccezione viene arrestato, in quanto ciò potrebbe ridurre il rischio di difetti del tubo neurale come la spina bifida nel bambino. Chiedete al vostro medico per un consiglio su la dose a prendere - può essere consiglia di prendere 5 mg al giorno.
  • Le donne che continuano ad assumere Valproato durante la gravidanza dovrebbero, ove possibile, essere valproato prescritta da sola, nella bassa dose efficace, in dosi che sono divisi nel corso della giornata, e, se possibile, come un marchio di rilascio prolungato. Queste misure possono contribuire a ridurre al minimo il rischio per il bambino. Il medico specialista deve essere cercato.
  • Valproato passa nel latte materno in piccole quantità, ma non ci sono stati casi di effetti dannosi di questo sui lattanti. Cercare ulteriore consulenza medica del proprio medico.

Avvertenze sull'etichetta

  • Questo farmaco deve essere inghiottito intero, non masticata.
  • Non smetta di prendere questo farmaco senza aver consultato il medico.

Gli effetti collaterali

Farmaci e loro possibili effetti collaterali possono influenzare le singole persone in modi diversi. I seguenti sono alcuni degli effetti indesiderati che sono noti per essere associati con questo farmaco. Solo perché un effetto collaterale è indicato qui non significa che tutte le persone che utilizzano questo farmaco sarà l'esperienza che o qualsiasi effetto collaterale.

  • Disturbi dell'intestino come diarrea, nausea, vomito e dolori addominali.
  • Aumento dell'appetito e aumento di peso.
  • Diminuzione del numero di piastrine nel sangue (trombocitopenia).
  • Temporanea perdita di capelli - ricrescita può essere riccio.
  • Aumento della vigilanza.
  • Aggressione.
  • Iperattività.
  • Movimenti traballanti e instabile a piedi (atassia).
  • Tremor.
  • Infiammazione dei vasi sanguigni (vasculite).
  • Sonnolenza.
  • Confusione.
  • Disturbi del fegato.
  • Irregolare o arresto del ciclo mestruale.
  • Eruzioni cutanee.
  • Numero ridotto di globuli bianchi nel sangue (leucopenia).
  • Anemia.
  • Acne.
  • Aumento della crescita dei peli (irsutismo).
  • Infiammazione del pancreas (pancreatite).

Gli effetti indesiderati elencati sopra non può includere tutti gli effetti indesiderati rilevati dal produttore del medicinale.
Per ulteriori informazioni su altri eventuali rischi associati a questo farmaco, si prega di leggere le informazioni fornite con la medicina o consultare il medico o il farmacista.

Come può questo farmaco sugli altri medicinali?

E 'importante informare il medico o il farmacista che i farmaci che sta già assumendo, inclusi quelli comprati senza prescrizione medica e di erbe, prima di iniziare il trattamento con questo medicinale. Allo stesso modo, consultare il medico o il farmacista prima di prendere qualsiasi nuovi farmaci durante l'assunzione di questo, per garantire che la combinazione sia sicura.

Valproato di sodio può aumentare i livelli ematici di questi medicinali. Quanto ciò potrebbe aumentare il rischio dei loro effetti collaterali, il medico può essere necessario ridurre la dose di questi farmaci se li assunto in combinazione con valproato di sodio:

  • benzodiazepine come il lorazepam
  • bupropione
  • lamotrigina (valproato di sodio può anche aumentare il rischio di reazioni cutanee associate a lamotrigina)
  • fenobarbital
  • fenitoina (livelli ematici di fenitoina devono essere monitorati se preso con valproato di sodio)
  • primidone
  • antidepressivi triciclici come l'amitriptilina e nortriptilina
  • zidovudina.

Ci può essere aumentata sonnolenza e sedazione, se valproato di sodio viene assunto con benzodiazepine, ad esempio, diazepam.

Non ci può essere un aumentato rischio di effetti collaterali sul fegato se valproato di sodio viene assunto con fenitoina o carbamazepina.

Non ci può essere un aumentato rischio di effetti indesiderati quali capogiri, affaticamento, visione offuscata e il vomito se il valproato di sodio viene assunto con carbamazepina.

I seguenti farmaci possono aumentare il livello ematico di sodio valproato:

  • cimetidina
  • felbamato
  • grandi dosi ripetute di aspirina.

I seguenti farmaci possono ridurre il livello ematico di sodio valproato:

  • carbamazepina
  • fenitoina
  • fenobarbital
  • primidone.

Colestiramina può ridurre l'assorbimento di sodio valproato dall'intestino. Questo può essere minimizzata separando dosi di questi farmaci da almeno tre ore.

Si raccomanda che le persone che stanno assumendo altri medicinali antiepilettici dovrebbero evitare di prendere il rimedio a base di erbe Erba di San Giovanni (Hypericum perforatum). Questo perché l'erba di San Giovanni può influenzare il livello dei farmaci antiepilettici nel sangue e potrebbe aumentare il rischio di convulsioni.

Ci può essere un aumentato rischio di un calo della conta dei globuli bianchi se olanzapina viene preso valproato di sodio. Se sta assumendo olanzapina in associazione a valproato di sodio è importante informare il medico se si verifica uno dei seguenti sintomi: mal di gola, ulcere della bocca, ad alta temperatura (febbre), o malattia generale o infezione. Il medico può decidere di fare un esame del sangue per controllare le cellule del sangue.

Altri farmaci che contengono lo stesso principio attivo

Epilim Epilim Chronosphere Episenta
Epival CR Orlept

Valproato di sodio compresse frantumabili, compresse ai succhi gastrici e la soluzione orale sono disponibili anche senza un marchio, vale a dire come il generico medicina.