Rongrin

Antistaminici

Cosa servono per?

Molte persone trovano il sintomo peggiore di loro eczema è forte prurito.

Graffiare allevia il prurito, ma rende anche l'infiammazione e il prurito peggio perché provoca sostanze infiammatorie più per essere rilasciato all'interno della pelle.

Questo è spesso definito come un ciclo di 'prurito-grattamento-prurito'. Si porta a ispessimento e piangente della pelle e in generale rende l'eczema peggio e più probabilità di essere infettati perché grattarsi rompe la pelle.

Gli antistaminici sono farmaci che possono essere utilizzati per alleviare il prurito e contribuire a rompere questo ciclo.

Spesso troverete che il prurito della pelle è ridotta quando si utilizza regolarmente creme idratanti per mantenere la pelle idratata e lenita, e controllare l'infiammazione con corticosteroidi topici o altri farmaci più recenti.

Tuttavia, se il prurito è ancora un problema il medico può prescrivere un antistaminico.

Come funzionano?

Antistaminici. cosa servono per?
Antistaminici. Cosa servono per?

Gli antistaminici sono più comunemente utilizzati per controllare i sintomi delle allergie come la febbre da fieno.

In queste condizioni essi agiscono impedendo le azioni di istamina, che è una sostanza prodotta dal corpo come parte delle sue difese naturali.

È memorizzato nelle cellule chiamate mastociti, in quasi tutti i tessuti del corpo, e viene rilasciato quando il corpo reagisce ad una sostanza estranea (noto come un allergene).

L'istamina rilasciata lega ai suoi recettori (recettori H-1) provocando una reazione a catena che include un aumento del flusso di sangue alla zona, e il rilascio di altre sostanze chimiche che si aggiungono alla risposta allergica. Prurito è uno dei risultati.

Gli antistaminici agiscono bloccando i recettori dell'istamina, riducendo le reazioni che causano prurito.

Tuttavia, l'istamina è solo una delle molte sostanze nel corpo che causano prurito, e questi farmaci sono principalmente di valore perché causano sedazione.

Quali tipi diversi ci sono?

Ci sono due diversi tipi di antistaminico - il gruppo più vecchio, antistaminici sedativi, può entrare nel cervello e causare sonnolenza, mentre i nuovi antistaminici non sedativi non.

Il prurito può verificarsi durante il giorno, ma di solito è peggio in prima serata e di notte, in modo da sedativo antistaminici sono utilizzati perché contribuiscono a far dormire, oltre a ridurre il prurito.

Quelli più comunemente usati sono prometazina (Phenergan), hydroxyzine (Atarax), o Alimemazine (Vallergan).

Antistaminici non sedativi come cetirizina e loratadina non sono efficaci nel controllare il prurito di eczema.

Gli antistaminici sono inoltre disponibili come creme, ma anche questi sono inefficaci a ridurre il prurito di eczema e può causare reazioni allergiche della pelle.

Sono adatte a tutti?

Gli antistaminici possono causare effetti indesiderati che potrebbero peggiorare le condizioni, come il glaucoma, ingrossamento della prostata, ritenzione di urina, o ostruzione dell'intestino, e per questo motivo deve essere usato con cautela in queste condizioni.

Inoltre, se si hanno malattie epatiche o renali, potrebbe essere necessario ridurre il dosaggio di questi farmaci, anche se questo dipende dal particolare farmaco prescritto.

Medicinali che non sono del tutto essenziali dovrebbero idealmente essere evitati durante la gravidanza, e le donne in gravidanza non devono assumere antistaminici se non prescritti da un medico.

La sicurezza di antistaminici durante la gravidanza non è stata completamente stabilita e deve essere utilizzato solo se i benefici superano i possibili rischi per il bambino.

Gli antistaminici possono essere usati nei bambini anche se i limiti di età il pediatra: idrossizina non è raccomandato per i bambini sotto i sei mesi e prometazina e Alimemazine non sono raccomandati per i bambini sotto i due anni.

Quando e per quanto tempo si fa a prendere loro?

Antistaminici sedativi sarà prescritto da prendere al momento di coricarsi e di solito sono utilizzati solo per brevi periodi di tempo, per esempio quando un flare-up di grave sta causando prurito intenso.

Di cosa ho bisogno di essere a conoscenza durante l'assunzione di questo tipo di medicina?

Sedativo antistaminici causano sonnolenza e possono pertanto influenzare la capacità di guidare o di usare macchinari in modo sicuro. Questo non dovrebbe essere un problema se li prendi prima di andare a letto, ma essere consapevoli delle vostre capacità potenzialmente ridotto, se avete intenzione di eseguire qualsiasi attività pericolose.

Bere alcol con un antistaminico sedativo può aumentare la sonnolenza che provoca e dovrebbe essere evitato.

Anche attenzione di un effetto 'sbornia' al mattino, se le compresse vengono prese troppo tardi la sera.

Ci sono effetti collaterali?

Ogni farmaco può avere effetti collaterali, anche se non necessariamente sperimentare qualsiasi. Gli effetti collaterali di antistaminici sono più probabilità di verificarsi in bambini e anziani, e alcuni di quelli più comuni associati a questo tipo di medicina sono elencati di seguito.

  • Sonnolenza.
  • Mal di testa.
  • Visione offuscata.
  • Costipazione.
  • Secchezza della bocca.
  • Vertigini.
  • Difficoltà di minzione.
  • Confusione.

Maggiori informazioni circa i potenziali effetti collaterali associati a ciascun farmaco specifico può essere trovato in il foglio illustrativo che saranno fornite con la medicina.

Posso prenderli contemporaneamente ad altri farmaci?

E 'importante informare il medico o il farmacista che i farmaci che sta assumendo, inclusi quelli comprati senza prescrizione medica e di erbe, prima di prendere un nuovo farmaco.

Dal sedativo antistaminici causano sonnolenza vi è un aumentato rischio di sonnolenza se sono adottate con uno qualsiasi dei seguenti farmaci, che può anche causare sonnolenza:

  • antidepressivi triciclici, ad esempio, amitriptilina
  • forti antidolorifici contenenti oppioidi, ad esempio morfina, la codeina, diidrocodeina
  • benzodiazepine, ad esempio, diazepam, temazepam, lorazepam
  • altri antistaminici sedativi, per esempio clorfenamina
  • sonniferi, per esempio zopiclone.

Non ci può essere un aumentato rischio di effetti collaterali come secchezza delle fauci e costipazione se antistaminici sedativi sono presi con altri farmaci che possono avere questi tipi di effetti collaterali, tra cui:

  • antispasmodico farmaci, ad esempio, scopolamina
  • altri antistaminici, ad esempio meclozina
  • farmaci anticolinergici per il morbo di Parkinson, per esempio prociclidina
  • farmaci anticolinergici per l'incontinenza urinaria, ad esempio, ossibutinina, tolterodina
  • alcuni antidepressivi
  • farmaci antipsicotici.

Altre persone leggere anche:

Eczema: che cosa è eczema?

Creme idratanti: scopri come idratanti funzionano.

Farmaci più recenti: quali sono i possibili effetti collaterali?