Rongrin

La terapia cognitiva e la terapia cognitivo-comportamentale

La terapia cognitiva (CT) è più comunemente chiamato terapia cognitivo-comportamentale (CBT). Questo è perché è quasi sempre praticato con terapia comportamentale principi.

Qual è la terapia cognitivo?

La terapia cognitiva è tutto di imparare come i nostri pensieri creano il nostro umore.

In CT, scopriamo che tutti noi abbiamo tendenze inerenti a certi pensieri negativi che evocano l'infelicità e turbamento - soprattutto in risposta a particolari situazioni di trigger.

Una volta che accettiamo questo fatto, possiamo imparare a riconoscere questi pensieri negativi che si presentano e poi sfida e li ri-pensare.

Chi lo ha sviluppato?

La terapia cognitiva è stato sviluppato prima in Europa intorno alla metà del 20 ° secolo.

Il suo pioniere principale era Aaron Beck, un medico, psichiatra e psicoanalista che è venuto a credere che egli non stava ottenendo un miglioramento sufficiente nei suoi pazienti attraverso l'analisi.

Si rese conto che i pensieri negativi sono stati spesso frenati pazienti - come ad esempio: 'sarò senza speranza in quel', oppure 'Sono amabile', o 'sono stupido'.

Un altro terapeuta, Albert Ellis, è stato anche venuta a molto le stesse conclusioni circa 'i pensieri negativi e le loro tendenze per i pazienti' catastrophise 'o' awfulise '.

Il lavoro di Ellis con i pazienti è diventato anche una forma di terapia cognitiva, oggi più comunemente chiamato terapia comportamentale razionale emotiva.

Sia Beck e Ellis hanno attinto gli insegnamenti dei Epitteto filosofo stoico, che credevano che: 'Non è le cose che ci turbano, è la nostra visione delle cose.'

Caso di studio

Prendere Tina, che ha lavorato nel campo dell'editoria. Ha incontrato il suo capo in ascensore e ha detto 'buongiorno', ma il suo capo non rispose.

In pochissimo tempo Tina stava pensando pensieri come:

  • il mio capo non mi piace
  • nessuno mi ama
  • Ho intenzione di perdere il mio lavoro
  • la vita è un inferno.

Questi pensieri sono stati responsabili di Tina immergersi in un umore basso.

Tina non ha per un minuto considera che il suo capo non può avere sentito lei o che il suo capo potrebbe essere stato pre-occupato con i suoi pensieri.

Tina si rese conto che era sempre arrabbiato per queste situazioni, e ha iniziato la terapia per cercare di sistemare le cose.

In poche settimane, venne a capire come i pensieri negativi sono stati la causa che lei sia infelice. Tina ha anche imparato come individuare quando fu di saltare alle conclusioni in questo modo.

Poi, con l'aiuto, lei era in grado di sfidare questi pensieri negativi, cercando di prove per vedere se erano proprio vero.

Erano raramente vero, così Tina è stata solo sconvolgente se stessa da pensare in questo modo. Questo è quello che molti di noi fanno.

La terapia cognitiva ci insegna a smettere di pensare in modo negativo, per sfidare i pensieri non veritiere e di sostituirli con quelli più razionali e sani

Sarà CBT lavorare per me?

I benefici della terapia cognitiva sono ben studiati.

CBT si adatta alle persone con problemi di ogni genere - tra cui depressione, ansia, fobie, rapporti difficili, disturbo ossessivo-compulsivo e disturbi alimentari, in particolare la bulimia nervosa.

Per molti pazienti è stato trovato per essere più utile di qualsiasi altro tipo di trattamento, compresi antidepressivi.

Quanto disponibile è CBT?

Gli ultimi anni hanno visto una vera e propria iniezione di finanziamenti HNFA in terapia cognitivo-comportamentale.

Alla fine del 2004, il National Institute for Clinical Excellence (NICE) ha pubblicato un rapporto affermando che la CBT dovrebbe essere uno dei percorsi preferiti di trattamento per la depressione lieve o moderata.

Di conseguenza, è stata lanciata un'iniziativa per formare ulteriori 10.000 terapeuti CBT per soddisfare le implicazioni finanziarie delle loro raccomandazioni.

Questo non significa che ci dovrebbe essere più la terapia disponibile sul HNFA per chiunque ora valutando CBT. Ci sono anche un numero crescente di terapeuti, che inoltre lavorano nel settore privato.

Come posso accedere CBT?

Se si spera di ottenere CBT sulla HNFA, dovreste parlare con il vostro medico di famiglia per vedere se lui o lei farà riferimento.

Molti medici ed i loro infermieri stanno anche lavorando con i loro pazienti utilizzando supervisione di auto-aiuto materiale CBT - tra cui libri, CD-ROM e siti web.

Un aspetto di questo tipo di trattamento è comunemente indicato come computerizzato terapia cognitiva comportamentale.

Ci sono due programmi particolarmente buoni:

  • 'Battere il blues' per la depressione lieve o moderata
  • 'Fearfighter' per la gestione di panico e fobia.

NIZZA raccomanda entrambi questi programmi, e più GP pratiche stanno offrendo questo tipo di trattamento. Esso può essere fatto in casa da chiunque e non richiede conoscenze del computer precedente. Chiedere se la vostra pratica locale offre questo servizio.

C'è anche un servizio gratuito online che chiunque può accedere - semplicemente registrandosi. Questo è stato ideato da uno dei massimi esponenti del paese di CBT, psichiatra dottor Chris Williams. Il sito si chiama Vivere la vita al massimo.

Letture utili

La terapia cognitiva e la terapia cognitivo-comportamentale. che cosa è la terapia cognitivo?
La terapia cognitiva e la terapia cognitivo-comportamentale. Qual è la terapia cognitivo?

A differenza di molti altri tipi di psicoterapia, CBT non si presta ad un approccio di auto-aiuto attraverso i libri.

C'è tutta una gamma di eccellenti libri scritti da specialisti di CBT e pubblicato da Constable / Robinson, tra questi titoli che costano meno di £ 10:

  • 'Superare la depressione' di Paul Gilbert
  • 'Superare l'ansia sociale e timidezza' da Gillian Butler
  • 'Superare bassa autostima' da Melanie Fennell
  • 'Superare sbalzi d'umore "di Jan Scott
  • 'Panico Superare' da Derrick Silove e Vijaya Manicavasagar
  • 'Superare bulimia nervosa e binge-eating' da Peter J Cooper
  • 'Superare anoressia nervosa' di Christopher Freeman.

Un altro manuale di auto-aiuto CBT che vende in tutto il mondo è 'Mind over umore' da Padesky e Greenberger, pubblicato da Guilford Press a circa £ 16.

E un altro bene - e più recenti - manuale, chiamato 'Gestione umore' da David Veale e Rob Willson, è anche utile.

Esso si concentra su una forma di CBT noto come 'attivazione comportamentale'. In altre parole: si esamina come, cambiando i modelli di comportamento, si può alterare il modo in cui pensiamo e sentiamo.

Trovare un terapeuta

Per trovare un privato, qualificato e completamente accreditata CBT terapeuta, guardare il sito della Associazione europea per psicoterapie comportamentali e cognitive.

Altri tipi di terapia