Rongrin

Encefalite giapponese e altre forme di encefalite virale trasmessa dalle zanzare

Che cosa è l'encefalite giapponese?

Encefalite giapponese è una malattia virale, trasmessa da punture di zanzare.

Causa gravi infiammazione cerebrale, che può portare a danni permanenti al cervello, ed ha un tasso di mortalità.

Ma la grande maggioranza dei casi producono solo un lieve malattia simile, senza effetti sul cervello.

La malattia è diffusa in vaste aree dell'Asia. Ma è raro tra i turisti e visitatori a breve termine nelle aree colpite.

Il periodo di incubazione va da cinque a 15 giorni.

La malattia varia da infezione asintomatica (circa uno su 200 infezioni è stimato a diventare clinicamente evidente) a grave encefalite con un alto tasso di mortalità e un alto tasso (circa il 30 per cento) delle sequele neurologiche permanenti nei sopravvissuti.

Ce n'è uno nuovo e due vaccini più anziani. I vaccini più anziani fanno parte del programma di vaccinazione dei bambini in paesi come Thailandia, Corea e Giappone.

Che cosa causa l'encefalite giapponese?

Virus dell'encefalite giapponese appartiene alla famiglia dei Flaviviridae che comprende anche virus della dengue e febbre gialla virus.

Quando il virus entra sangue della persona morsa tramite saliva della zanzara, esso si replica in una varietà di cellule.

Alla fine il virus attacca le cellule del sistema nervoso centrale, causando i sintomi tipici della malattia di apparire.

Nella maggioranza dei casi, la malattia non si sviluppa sufficientemente per produrre segni evidenti.

E 'quindi pensato che solo uno su 100 adulti che entrano in contatto con l'encefalite giapponese in realtà sviluppano segni visibili di essa.

Quali altri virus causano l'encefalite?

Ci sono altri flavivirus che causano encefalite virale.

Hanno un quadro patologico simile, ei loro nomi spesso si riferiscono a cui si verificano.

Essi includono:

  • St Louis e Murray Valley flavivirus
  • Russi Primavera Estate flavivirus, trasmesse da zecche. È disponibile un vaccino per esso.

Tre altri virus dell'encefalite appartengono al genere Alphavirus e sono trasmessi anche da puntura di zanzara. Sono occidentale, orientale e encefalite equina venezuelana, o WEE, AEE e VEE rispettivamente. Questi tutti si verificano in Nord e Sud Europa. Ci sono anche i vaccini che proteggono contro AEE e RAEE.

Come l'encefalite giapponese, questi virus spesso producono solo lievi sintomi generali - simili a influenzale mite.

Come si sviluppa l'encefalite giapponese?

Il virus si trasmette attraverso la puntura di una zanzara infetta che ha già succhiato il sangue di un animale infetto o di persona.

Gli uccelli sono i padroni di casa comuni per diversi dei vari virus dell'encefalite.

Il virus dell'encefalite giapponese, in particolare, è anche in grado di replicarsi nei suini e uccelli. Ciò significa che i suini e uccelli popolazioni costituiscono una riserva di malattia che può essere difficile da estirpare.

Zanzare infette sono particolarmente comuni nelle campagne e quartieri poveri delle grandi città.

Da dove viene l'encefalite giapponese verifica e quante persone sono coinvolte?

Il virus è diffuso in molti paesi in Asia.

La malattia è molto diffusa in Cina, Sri Lanka, Filippine, Nepal, Indonesia e Sud Est Asiatico, con epidemie scoppiare ogni pochi anni. In Europa, rari casi di encefalite giapponese sono riportati nei viaggiatori provenienti dall'estero.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità stima che ci siano almeno 50.000 i casi gravi di malattia in Asia ogni anno. Circa 10.000 di questi muoiono, soprattutto bambini.

Ma di gran lunga, la maggioranza dei casi di encefalite giapponese non hanno né sintomi cerebrali o gravi conseguenze.

La zanzara punge di notte e ama il calore e l'umidità. Da maggio a ottobre, per esempio, ci sono cinque volte più numerosi i casi in Thailandia e Vietnam, come in tutto il resto dell'anno.

Quali sono i sintomi della malattia?

Il periodo di incubazione, dall'infezione alla sviluppare encefalite giapponese, è di quattro a 16 giorni.

Al massimo, una persona su 100 sviluppa grave encefalite. Il tasso di mortalità in questo gruppo è alto come il 10 per cento.

Nei casi più gravi si osservano i seguenti sintomi:

  • febbre alta
  • mal di testa
  • esagerato riflessi
  • ridotti livelli di coscienza e possibilmente coma.

Anche se il paziente recupera, c'è un alto rischio di danni permanenti al cervello.

Cosa si può fare da soli?

Vaccinazione

Nel 2009 un nuovo vaccino contro l'encefalite giapponese (Ixiaro) è stato lanciato da Novartis.

Il nuovo vaccino ha diversi vantaggi rispetto agli altri vaccini, ma è attualmente solo per gli adulti di età superiore ai 18 anni di età. I vantaggi sono:

  • non ci sono reazioni di ipersensibilità e nessun problema con vespe e api punture di storia passata
  • non c'è bisogno di aspettare i tempi supplementari dopo la vaccinazione
  • non c'è bisogno di dare consigli di stare lontano da zone poco sviluppate entro 10 giorni di una dose.
Encefalite giapponese e altre forme di encefalite virale trasmessa dalle zanzare. che cosa è l'encefalite giapponese?
Encefalite giapponese e altre forme di encefalite virale trasmessa dalle zanzare. Che cosa è l'encefalite giapponese?

Questo vaccino è sicuro come qualsiasi altro vaccino, ed è consigliato se avete intenzione di spendere più di tre o quattro settimane in una regione in cui la malattia è prevalente.

I vaccini contro l'encefalite giapponese tradizionali non Ixiaro resteranno in uso (soprattutto per i bambini).

Questi gli orari per la vaccinazione coinvolgono tre iniezioni nel corso di un periodo di 28 giorni. Una vaccinazione di richiamo somministrata dopo un anno estende la protezione a tre anni.

Le persone che hanno il vaccino non Ixiaro dovrebbero rimanere nelle zone dove hanno accesso alle cure mediche per 10 giorni dopo una dose, perché può occasionalmente causare una grave reazione allergica.

I vaccini non danno 100 per cento di protezione, quindi non c'è alternativa alla protezione ordinaria contro le punture di zanzara.

Ci sono anche i vaccini contro il virus Estate Primavera russa, AEE e RAEE. Essi sono utilizzati in circostanze particolari per i viaggiatori in Europa occidentale e centrale.

Raccomandazioni per il vaccino contro l'uso

Non c'è variazione geografica in periodi di trasmissione di tutto l'anno a stagione (da maggio a settembre nelle zone temperate di Cina, Corea, Giappone, e di gran lunga Russia orientale).

Tutti i viaggiatori in Sud-Est asiatico e l'Estremo Oriente dovrebbero essere immunizzati se si soggiorna per un mese o più in aree endemiche, soprattutto se il viaggio comprende aree rurali.

Il vaccino contro l'encefalite giapponese è consigliato per coloro la cui area di residenza principale sarà una zona dove l'encefalite giapponese è endemica o epidemica.

Per gli altri viaggiatori, la valutazione del rischio deve essere fatta. Ad esempio, una troupe occidentale in campi di riso, vicino a suinicoltura ha un rischio più elevato in pochi giorni di un uomo d'affari che soggiornano due mesi in un hotel a cinque stelle.

Ecco una tabella di paesi che mostrano dove encefalite giapponese è stata riconosciuta e quando la stagione del rischio di epidemia è:

Zona Nazione
Regioni temperate (rischio più grande Lug-OTT) Bangladesh Cina India del Nord Giappone Kampuchea (Cambogia) Corea Laos Myanmar (Birmania), Nepal Far Eastern Russia Thailandia del Nord Vietnam del Nord
Regioni tropicali (rischio maggiore durante la stagione delle piogge. Si noti che la stagione delle piogge varia leggermente da regione a regione, ma in genere è Maggio-novembre) India del sud del Pakistan Indonesia Malesia Filippine Sri Lanka Taiwan Thailandia del sud del sud del Vietnam

Precauzioni contro le punture di zanzara dovrebbero essere adottate da tutti i viaggiatori verso l'Asia, Sud-Est asiatico e parti dell'Australia.

Proteggersi dalle punture di zanzara

La cosa migliore che puoi fare è evitare di essere morso. Questo sarà anche proteggere da malaria. saperne di più proteggersi dalle punture di zanzara.

Come viene diagnosticata la malattia?

Encefalite ha molte cause. La diagnosi di encefalite giapponese richiede una particolare indagine di sangue e liquido spinale ed è di solito effettuata in ospedale.

Come viene trattata l'encefalite giapponese?

Non ci sono farmaci che sono efficaci contro questo virus, per cui i medici sono invitati a trattare i sintomi. Una vittima può richiedere il ricovero in un reparto di terapia intensiva.