Rongrin

Tigna dell'inguine (tinea cruris)

Che cosa è?

Tinea cruris è una infezione fungina della cute dell'inguine (e talvolta lo scroto, anche).

I funghi che possono causare un'infezione della pelle (dermatofiti) possono essere divisi in tre gruppi in base alla loro ospiti preferiti:

  • funghi terra preferendo (geophile)
  • animali preferendo funghi (zoophile)
  • funghi esseri umani preferiscono (anthropophile).

Un'infezione dell'inguine è di solito causata da funghi anthropophile. Le specie più comuni sono Epidermophyton floccosum e Tricophyton rubrum.

Il termine scientifico per tigna dell'inguine è tinea cruris.

Quali le cause?

  • Quasi tutti hanno almeno uno dei funghi che possono causare un'infezione dell'inguine sui loro corpi. I funghi si nutrono di cellule morte della pelle e di solito sono innocui.
  • La condizione è più comune negli uomini che nelle donne. I funghi amano i luoghi caldi, umidi, e sono spesso un problema per le persone con stili di vita attivi, o quelli che non curano la loro igiene personale con sufficiente attenzione.
  • L'infezione è contagiosa e può essere diffuso attraverso il contatto diretto. Può anche essere trasmessa indirettamente da persona a persona, attraverso asciugamani umidi, per esempio.

Quali sono i sintomi?

  • L'infezione spesso assume la forma di una abbastanza grande, squamosa, macchia rossa-marrone sulla inguine. Negli uomini, questo può allungare fino dall'inguine allo scroto.
  • Il crinale intorno alla zona infetta è spesso molto diversi per colore e sentire sulla pelle circostante non infetto.
  • C'è spesso un prurito, sensazione di bruciore nella zona infetta.
  • La malattia è più attiva ai bordi del cerotto.

Cosa si può fare in casa?

Una buona igiene generale è di vitale importanza al fine di evitare che tinea cruris. Lavare ogni giorno e asciugare con cura la pelle. Cambiare i vestiti ogni giorno, in particolare biancheria intima.

Come si diagnostica?

Ci sono parecchi sintomi classici, e la diagnosi può spesso essere effettuate immediatamente. Un graffio può essere fatta per la coltivazione e l'esame al microscopio.

Prospettive future

La condizione è curata in modo relativamente semplice. Tuttavia, il mancato di modificare i fattori di rischio aumenta la probabilità di infezioni ripetute.

Come si cura?

L'infezione può essere trattata con una crema antimicotica (trattamento locale), o con un farmaco antifungino assunto per bocca (terapia sistemica).

Tigna dell'inguine (tinea cruris). quali sono i sintomi?
Tigna dell'inguine (tinea cruris). Quali sono i sintomi?

Il trattamento è continuato per un po 'dopo l'eruzione è andato, per ridurre al minimo il rischio di recidiva.