Rongrin

Non riesco a smettere di tagliare i polsi

Domanda

Sono stato vittima di bullismo tutto il percorso attraverso la vita della scuola, e ho anche guardato mio padre picchiato mia madre fino all'età di nove anni.

Avevo tredici anni quando ho iniziato a tagliare i polsi.

Lo trovo un sollievo se sono arrabbiato o turbato, ma non riesco a smettere di farlo.

Io non posso andare dal medico perché sto cercando di entrare nell'esercito.

E, sì, ho pensato di suicidio un sacco di volte.

Rispondere

Non hai avuto un'infanzia felice - e mi dispiace per questo.

Ma se siete di essere felice come un adulto, è necessario prendere provvedimenti per risolvere i tuoi sentimenti e di capire perché si sente il bisogno di tagliare i polsi.

Tu dici anche che sei suicida - così chiaramente è necessario un aiuto reale.

Il medico di famiglia è la persona ovvia per ottenere questo aiuto, e spero che cambierai idea su di lui o la sua consultazione.

Se davvero non prenderà in considerazione questo, vi prego di credermi quando dico che non credo che si può conquistare tutti i tuoi problemi da solo.

Io credo che avete bisogno di qualche consulenza professionale. Si può provare a chiamare Childline, oppure è possibile contattare Brook.

Ma penso che la maggior parte del telefono consiglieri si sente allo stesso modo io faccio, è che si potrebbe davvero usare un po 'di faccia a faccia di consulenza per aiutare a risolvere il tuo passato e le tue sensazioni.

Quindi, si prega di riconsiderare la vostra decisione circa il vostro medico di famiglia.