Rongrin

Uomini e violenza: Hai un problema?

La violenza è una caratteristica comune della maggior parte delle società. Statisticamente, sappiamo che si tratta di una caratteristica prevalentemente maschile, in particolare uno dei giovani maschi. In Inghilterra e Galles il 90 per cento degli autori di reati violenti sono maschi, e la metà di coloro che hanno un'età compresa tra 17 e 24. Allora, perché sono uomini inclini ad atti di violenza?

Combattenti naturali nati

L'ipotesi istinto suggerisce che l'aggressività è un istinto naturale che ha la funzione biologica di garantire la corretta spaziatura degli animali, contribuendo in tal modo a mantenere la stabilità del gruppo.

Conrad Lorenz, l'uomo dietro questa teoria, ha osservato che i membri della stessa specie erano aggressivi verso l'altro quando sono stati oggetto di minacce specifiche.

Egli credeva che gli istinti violenti degli uomini sono normalmente espressi in modo socialmente approvato, nel mondo moderno, per esempio attraverso lo sport. E 'il fallimento di trovare tale espressione che porta ad atti aggressivi indesiderabili.

Impazzire

Un altro punto di vista è la teoria frustrato-drive, che suggerisce steli aggressione dalla frustrazione di non ottenere il vostro proprio senso.

Si sostiene che l'aggressione è il risultato finale, quando una persona è impedito di raggiungere un obiettivo. Il grado di aggressività dipende:

  • quanto importante percepiscono l'obiettivo di essere
  • il numero di volte in cui sono stato ostacolato nel raggiungimento di esso.

La frustrazione può non portare ad aggressività se altre forze inibitrici sono presenti, come la paura di conseguenze, ad esempio, precedenti penali.

L'aggressione può anche essere spostata su oggetti diversi all'agente frustrante. Un esempio potrebbe essere a calci un gatto quando sei arrabbiato con il proprietario del gatto.

Questo punto di vista potrebbe spiegare alcuni aspetti di aggressione, ma non può spiegare l'intero quadro, perché la frustrazione porta a risposte diverse in persone diverse.

  • Alcuni rispondono con sconforto e rassegnazione.
  • Altri reagiscono con un positivo, sforzo attivo per superare qualunque barriera sono a loro modo.

Questa teoria non riesce anche a spiegare alcuni tipi di violenza, compresi gli atti sadici o di quelle effettuate in difesa di una reputazione.

Reazione chimica

Se gli atti di violenza non sono semplicemente il risultato di una frustrazione per eventi esterni, potrebbero ormoni essere la colpa?

Ci sono state molte polemiche per il ruolo degli ormoni maschili in aggressione.

Alcuni sostengono che il testosterone predispone gli uomini di aggressione. Questo è stato confermato in parte da studi che mostrano uomini che abusano di steroidi mentre bodybuilding sono più aggressivi ed esplosivi di quelli che non lo fanno.

E 'fuori discussione che gli uomini hanno più testosterone nel loro circolazione delle femmine e che gli uomini sono più aggressivi.

  • In genere, i maschi producono circa 25 volte più testosterone al giorno come femmine.
  • Livelli di testosterone maschile picco nella tarda adolescenza e restano elevati fino alla metà degli anni '20: proprio nel momento in cui l'aggressività maschile e la violenza è più comune.

Ma è chiaro che il testosterone non è di per sé condurre alla violenza. Le prove da studi su culturisti non può essere presa del tutto per oro colato.

Gli individui che abusano di steroidi anabolizzanti spesso abusano di altri farmaci troppo, tra cui l'alcol, la cocaina e le anfetamine, e sono spesso altamente aggressivo e competitivo prima di questo abuso.

Mentre è probabile che l'aumento dei livelli di testosterone aggravare una tendenza alla violenza in alcuni uomini, non ne consegue che tutti gli uomini sono per natura violenti.

Ad aggravare l'aggressione

Fattori di violenza

  • Personalità.
  • Gruppo sociale immediato.
  • Comportamento della vittima.
  • Alcol.
  • Droga.
  • Ambiente immediato.
  • Modifiche per la salute.
  • Mental anormalità.
  • Circostanze sociali.

Le teorie possono cercare di spiegare la violenza negli uomini, ma perché è un fenomeno sociale così complesso, la violenza forse può essere meglio inteso come il risultato finale di un intreccio di fattori interagenti.

I seguenti sono alcuni dei fattori che hanno un effetto sul modo in cui ci comportiamo con violenza.

Personalità

Alcuni individui over-controllare le proprie emozioni, mentre gli altri li sotto-controllo.

Entrambi questi tipi di personalità sono più inclini alla violenza rispetto alla norma.

  • Le persone che hanno sotto-controllo sono più probabilità di essere spesso aggressivi. Con la pratica questa personalità-tipo impara a contenere la loro aggressività.
  • Gli over-controllori sono più probabilità di essere estremamente aggressivi, ma solo in alcune occasioni. Poiché questo tipo di personalità è inutilizzato da sentimenti aggressivi e reazioni, perdono il controllo una volta che inizia lo sfogo, spesso con gravi conseguenze.

Gruppo sociale immediato

L'influenza del gruppo sociale immediato può essere visto nel caso di hooligans, folle inferocite o giovani uomini fuori di notte a bere.

Qui, l'aggressione può semplicemente assumere la forma di atteggiamenti o può diventare alla violenza reale.

In questi casi il comportamento di un uomo può ispirati piuttosto l'effetto della pressione del gruppo che alla sua propria personalità.

Comportamento della vittima

Le vittime della violenza sono spesso ben noti per l'aggressore.

Nel 25 per cento degli omicidi, la vittima sembra giocare un ruolo sostanziale nello scatenare la violenza provocando l'aggressore.

In uno studio, la metà delle vittime di omicidio coniuge sono risultate essere alcolizzato o psicotico e aveva giocato un ruolo significativo nella loro propria morte.

Studi controversi di mogli maltrattate hanno anche rivelato un sotto-gruppo che erano ripetutamente provocatorio ai loro mariti esplosivi.

Alcol

Il cinquanta per cento degli episodi di violenza accaduto nella zona di pub, mentre l'alcol è spesso coinvolto in atti di violenza in casa.

Vi è un chiaro legame tra l'abuso di alcol e il comportamento aggressivo.

L'alcol riduce le nostre inibizioni. In alcuni casi, questo sostituisce il controllo di sé che normalmente impedire a qualcuno di agire aggressivamente.

Droga

Il legame tra droga e aggressione sembra essere collegato con la necessità di ottenere i farmaci, o soldi per i farmaci, che possono portare a crimini violenti.

Dintorni personali

Violenza e film

C'è stato molto dibattito sul ruolo della violenza nel cinema.

Non è chiaro quanto (se non del tutto) i film violenti influenzano atteggiamenti individuali nei confronti della violenza.

Il sovraffollamento, temperature elevate, il rumore e le pressioni sociali influenzano tutti il ​​livello di violenza in una società.

Costumi sociali sono importanti, ma fino a che punto è difficile da quantificare.

Cambiamenti fisiologici

Un disturbo in chimica o la fisiologia del corpo può alterare l'autocontrollo di una persona - forse causata da stanchezza, la fame o la mancanza di sonno.

Condizioni mediche a volte può giocare un ruolo. Ad esempio, una persona con diabete può sviluppare basso livello di zucchero nel sangue (ipoglicemia), se salta un pasto e diventano aggressivi come risultato.

Le persone che hanno subito una lesione alla testa, dicono in un incidente stradale, può essere irritabile e aggressivo, anche se il pregiudizio è stato relativamente mite. Detto questo, si tratta di persone che sono più irritabili e aggressivi, in primo luogo, che hanno maggiori probabilità di ricevere una ferita alla testa in una collisione di traffico o attraverso un assalto.

Molto raramente, una malattia grave, come un tumore al cervello può essere il motivo per l'aggressione.

Anormalità mentale

La violenza è talvolta associata a varie forme di malattie mentali e handicap mentale.

E non è la causa della maggior parte degli episodi di violenza, e non è un problema per la stragrande maggioranza degli uomini che sono inclini alla violenza.

Un esempio più comune sarebbe un uomo con la depressione che non possono o non vogliono ammettere a se stesso, e che risponde alle sue difficoltà di essere irritabile o violento nei confronti della sua famiglia.

In queste situazioni, una famiglia spesso descrivere un chiaro cambiamento nella personalità dell'aggressore. Il trattamento deve portare ad una risoluzione del problema.

Circostanze sociali

Gran parte della violenza nella società attuale è associato con la privazione sociale.

Molti trasgressori sono disoccupati o impiegati in basso status, i lavori a basso reddito. Molti vengono da zone di povertà e di privazione.

Inoltre, studi su giovani uomini violenti dimostrano una serie di caratteristiche comuni di sfondo.

  • Giovani violenti tendono a mancare almeno una amorevole, affidabile, figura adulta di supporto.
  • Molti avranno subito abusi fisici o sessuali o qualche altro trauma.
  • Molti manca qualsiasi sistema di credenze filosofiche o religiose a fornire significato e scopo.

Un bambino che soffre di traumi ripetuti potrebbe crescere fino ad essere un adulto che è impulsivamente arrabbiato e aggressivo. In queste circostanze, può essere il corpo produce ormoni dello stress a un ritmo eccessivo, e così l'individuo è costantemente in uno stato di allerta 'hair-trigger'.

Ci sono prove che tutti i crimini, compreso il crimine violento, diminuisce in tempi di prosperità economica e aumenta nei periodi di recessione.

Vi sono anche prove che il crimine violento diventa meno comune in cui la società è più coesa e nutrimento.

E 'probabile che la natura altamente competitiva delle società occidentali porta ad una maggiore aggressività e violenza, soprattutto tra coloro che non prosperare.

Che cosa si può fare per l'aggressività maschile?

Uomini e violenza: Hai un problema? la violenza è una caratteristica comune della maggior parte delle società. statisticamente, sappiamo che si tratta di una caratteristica prevalentemente maschile, in particolare uno dei giovani maschi. in Inghilterra e Galles oltre il 90 per cento degli autori di reati violenti sono maschi, e la metà di coloro che hanno un'età compresa tra 17 e 24. quindi perché sono uomini inclini ad atti di violenza?
Uomini e violenza: Hai un problema? La violenza è una caratteristica comune della maggior parte delle società. Statisticamente, sappiamo che si tratta di una caratteristica prevalentemente maschile, in particolare uno dei giovani maschi. In Inghilterra e Galles il 90 per cento degli autori di reati violenti sono maschi, e la metà di coloro che hanno un'età compresa tra 17 e 24. Allora, perché sono uomini inclini ad atti di violenza?

Per l'individuo che è incline a temperare bizze, irritabilità o aggressività, ci sono una serie di fattori che possono essere affrontate.

  • Evitare alcol e droghe stimolanti.
  • Cercate di individuare situazioni particolari che l'aggressione rapida in modo da poterli evitare.
  • L'aggressività è spesso associata ad un aumento dell'eccitazione. Si può imparare a rilassarsi in un certo numero di modi diversi, ad esempio attraverso l'esercizio fisico o nastri di rilassamento. Riducendo il livello generale di eccitazione, si hanno meno probabilità di essere coinvolti in incidenti violenti.
  • L'aggressione può essere affrontato attraverso specifici corsi di gestione della rabbia. Questi sono forniti dal HNFA e dai gruppi di volontariato. Attraverso questi corsi individui possono arrivare a comprendere i fattori specifici che portano alla aggressione o violenza e possono imparare a frenare questi impulsi.
  • Se si pensa che l'aggressione è il risultato di una malattia fisica o psichiatriche come il diabete o depressione, si rivolga al medico. Trattare la condizione originale potrebbe aiutare la vostra situazione.
  • E 'più difficile da trattare aggressione che è causa di un problema medico di lunga data, come ad esempio un trauma cranico vecchia. Talvolta farmaco aiuta, ma spesso le misure generali sopra indicati sarà più utile.

Colpevole o vittima?

Il problema della violenza maschile nella società è un tema estremamente complesso.

Non è più appropriato per noi di spiegare il comportamento violento come puramente a causa di una sorta di intrinseca del male - che una persona aggressiva è solo un 'seme cattivo'.

Comportamento violento può essere visto come una combinazione di fattori fisici, psicologici e sociali in particolare. Forse dovremmo tenere a mente che le persone aggressive sono suscettibili di essere state le vittime di violenza se stessi.